Era già autunno a Berlino, in terra le foglie cadute dagli alberi, l'aria  pungente del Nord che faceva alzare il colletto col pellicciotto del giaccone imbottito , eppure davanti a un asilo , nella zona di Charlottenburg, c'erano queste cosine tenerissime! minibici1 

I bambini berlinesi diventano ciclopendolari prima ancora di riuscire ad usare i pedali!

Non importa che fuori tiri vento, che faccia freddo, buio presto.  Le mamme ( o i babbi) berlinesi portano a scuola i bimbi su due ruote .minibici2
Davanti all'asilo, alberi foglie  microbici e silenzio.

Dissolvenza.....
Proviamo a pensare cosa succede davanti alle nostre scuole, assediate dai SUV , con plotoni di vigili a disciplinare il  traffico caotico che riversa i bambini direttamente dalla tazza di latte del mattino fin dentro al portone di scuola, perchè altrimenti prendono freddo / si stancano / fanno tardi.

Flashback: io andavo a scuola a piedi da piccola, con mia sorella ,  ci accompagnava la mamma.. e quando pioveva lei apriva il suo ombrello, noi  il nostro  ombrellino.  Una volta è nevicato, ed è venuto a riprenderci il babbo con i doposci (rossi!!) nuovi nuovi comprati per l'occasione. 
A volte ci accompagnava in macchina, ma anche se ci comprava la schiacciatina dal fornaio "quello bravo" lungo strada, era molto probabile arrivare in ritardo.

Ora ci provo. Si ci sto provando. 
A 7 km da dove lavoro, dopo la ri-scoperta delle due ruote, provo a usare la bici ..
E mentre pedalo mi viene da sorridere .. penso agli ombrellini, ai doposci,e  anche alle micro biciclettine senza pedali dei bambini berlinesi ...

minibici3

Leave your comments

0
terms and condition.

People in this conversation

  • Guest (io)

    Permalink

    :-)

    about 7 years ago
  • Guest (Milena)

    Permalink

    .....sono tenerissime, ma quello che più sconvolge è che non hanno paura degli agenti atmosferici, mentre;) noi per due schizzi d'acqua ci rintaniamo in casa........

    about 7 years ago